Kit sportivi Internazionali

Vilner Predator l’evoluzione della Bmw F800 R

di Giacomo Paparella

14 maggio 2012

“Predatore è colui che grazie alla propria forza, uccide, si nutre e domina le sue prede. Le caratteristiche del predatore sono l’aggressività, la corporatura atletica, lo sguardo paralizzante e i risultati eccellenti. Nella vita deve battersi per sopraffare senza alcuna pietà.”

Un eccentrico uomo d’affari russo residente in Bulgaria, però ha messo alla prova gli studi Vilner chiedendo di personalizzare una delle sue moto facenti parte della innumerevole collezione (fra le più grandi e interessanti della Bulgaria).

Il cliente VIP, a cui non piacevano alcuni dettagli della propria BMW, ha voluto un cambiamento radicale dei gruppi ottici che secondo lui apparivano come “una maschera della Seconda Guerra Mondiale”, ed ha voluto un più distinto ed aggressivo sound, accompagnato da un’immagine singolare ed esclusiva della propria F 800 R.

Il modello di base della BMW F800 R, è dotato di un motore quattro tempi 798 cc da 87 Cv e cambio a sei rapporti. La moto può raggiungere una velocità massima di 200 km/h con un peso di 177 kg, telaio in alluminio e freni Brembo Ø 320 mm.

La metamorfosi:
i lavori di progettazione hanno interessato 3 progettisti per un periodo continuativo di ben 6 mesi, creando i modelli, definendo i dettagli, rifinendo e testando il lavoro artigianale che ha portato alla nascita della Predator che presenta ben 17 nuovi dettagli.

La lunghezza è stata ridotta di 25 cm rimuovendo così il posto per il passeggero, i fari sono stati riprodotti con fari bi-xeno e luci diurne a LED rosse. Le frecce anteriori sono state riadattate dalla BMW Z4 e applicate alla carrozzeria con supporti ad hoc in fibra di carbonio. La Predator sfoggia, tra l’altro, una nuova fanaleria posteriore e pneumatici più larghi.
Nonostante gli aggiornamenti in carbonio, il peso della moto è aumentato di 6,5 kg.

Lo scarico è stato realizzato interamente a mano così da produrre un furioso ruggito – basso ed avvolgente.

Questo ultimo progetto conferma il talento del preparatore Vilner già riconosciutogli con il titolo mondiale di progettazione per interni auto.

    Se vuoi aggiornamenti su Vilner Predator l’evoluzione della Bmw F800 R (e non solo) inserisci la tua email nel box qui sotto ora, inoltre riceverai in regalo con la prima mail la "Prima Guida completa per principianti alla Verniciatura dell’auto!":
    * Riceverai guide, informazioni e promozioni per i tuoi motori! Non perderti questa occasione ora!

Nome

E-mail

Sito Web

Messaggio:

* Campi obbligatori