Carrozzeria, Guide

Verniciare/Restaurare carrozzeria – La colorazione

di Giacomo Paparella


banner-orizzontale

Ora la precisione e l’attenzione saranno la chiave del risultato finale.

Preparare la miscela di vernice scelta così come prescritto dal rivenditore. Dovremo applicare tre tre strati di colorazione.
Il primo deve essere una vera e propria spolverata, molto leggera e poco precisa.
Il secondo leggermente più accurato, in modo da ricoprire i vuoti lasciati con la prima mano. Sarà solo necessario soffermarsi un pò sulle pieghe e punti nascosti della carrozzeria.
Il terzo e ultimo strato sarà preciso e perfetto a garantire la colorazione finale.
Gli starti dovranno essere applicati partendo dalle zone più esterne e periferiche del pezzo e man mano avvicinarsi alle zone piane e comodamente raggiungibili.
Fra una mano e l’altra attendere circa 15-20 minuti.
Sono 3 differenti strati così la vernice acquisisce resistenza agli urti allontanando il rischio di increspamento della colorazione.

vai a Lucido e conclusioni

vai a Il fondo riempitivo

Parte 4 di 5

    Se vuoi aggiornamenti su Verniciare/Restaurare carrozzeria – La colorazione (e non solo) inserisci la tua email nel box qui sotto ora, inoltre riceverai in regalo con la prima mail la "Prima Guida completa per principianti alla Verniciatura dell'auto!":
    * Riceverai guide, informazioni e promozioni per i tuoi motori! Non perderti questa occasione ora!

Nome

E-mail

Sito Web

Messaggio:

* Campi obbligatori