La carrozzeria a nudo di Porsche 911 RSR – Champion Motorsport

Il preparatore Champion Motorsport è da tempo ossessionato dalla voglia di miglioramento della tenuta di strada delle Porsche al punto di mettere a punto una versione tutta stradale della tedesca 911 RSR.

Lo sviluppatore ha realizzato il progetto partendo dalla versione 911 Turbo S del 2011, ottimizzandola addottando turbocompressori a geometria variabile della turbina, sospensioni Ohlins regolabili, ruote firmate Champion Motorsport e particolari motoristici non dichiarati.

L’esterno è stato perfezionato con body kit in fibra di carbonio, curando in particolare l’aerodinamica visibile anche dal particolare sottoscocca piano abbinato all’alettone di grandi dimensioni.

Champion Motorsport non ha rilasciato tutti i dettagli su questa 911 RSR, contrariamente al prezzo, ben definito in soli – si fa per dire – 318 mila euro (pari a circa 399.000,00 dollari).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *