Elettronica, Guide

Installazione kit xeno su Yamaha T-Max

di Giacomo Paparella



Occorrente: tanta pazienza e se possibile aiuto di una seconda persona, per reggere lo scudo mentre si effettuano i collegamenti elettrici.
Pezzo di 15×15 cm di gomma piuma da 5 mm.

Avvertenze: la lampada xeno non va toccata assolutamente con le mani (in fase di prima accensioni, potrebbe bruciarsi).

PREPARAZIONE
Smontare la parte anteriore dello scooter: paravento, specchi, Y e anche lo scudo con i fari;

SCOLLEGAMENTO LAMPADA ORIGINALE
Staccare la cuffia in gomma e la basetta elettrica della lampada e sganciare quest’ultima dalla parabola (attenzione al meccanismo di sgancio della lampada, perché successivamente si dovrà riposizionare la lampada allo xeno nel medesimo modo);

COLLOCAZIONE BALLAST (centralina)
Trovare una collocazione idonea per il ballast (lettera C dello schema), (consiglio: posizionarla sul vano porta oggetti, con dell’ottimo biadesivo gommato di almeno 3 mm di spessore e con uno o più bulloncini autobloccanti di 4/5 mm di spessore con rondella. Il biadesivo con l’alta temperatura si e le vibrazioni, potrebbe far distaccare il ballast con conseguente corto circuito (il ballast produce circa 20.000 Volt);

PRESA DI CORRENTE
Effettuare il collegamento alla corrente (lettera D), fare ATTENZIONE ai colori dei fili del Kit xeno (lettera D), con quelli dello spinotto del TMax (lettera E): fare il collegamento accoppiando i colori. I fili di colore NERO uniscili tra di loro, collegare gli altri due che rimangono (anche se sono di colore diverso)
N.B.: NON COLLEGARE ANCORA AL BALLAST tramite la ghiera a vite.

COLLOCAZIONE LAMPADA XENO
Per effettuare il montaggio dentro la parabola della lampada xeno,creare uno spessore, perché la basetta della lampada xeno é di spessore inferiore di quella originale e quindi non alloggerebbe in modo perfetto nella parabola e con le vibrazioni si potrebbe fulminare, quindi un ottimo rimedio sarebbe adoperare uno spessore di circa 5 mm in gommapiuma. Dopo aver collocato in modo perfetto la lampada xeno, far passare la basetta della lampada xeno, dentro la cuffia in gomma della parabola, senza rovinarla.

COLLEGAMENTI ELLETTRICI
Farsi aiutare a reggere lo scudo con i fari, ed effettuare i collegamenti dei fili in dotazione al kit xeno, qui il montaggio è facilitato dai colori e dalle conformazioni degli spinotti, che non permettono collegamenti sbagliati (lettera B dello schema), gli spinotti hanno dei fermi che, dopo essere stati montati non permettono il distacco. Avvitare lo spinotto della lampada xeno (contraddistinto con le lettere D/F) nel alloggiamento, sito nel ballast.

RIMONTAGGIO SCUDO E BLOCCO FILI ELLETTRICI
Montare lo scudo anteriore, posizionare e fissare tutti i fili del Kit xeno con delle fascette autobloccanti, in modo da evitare eventuali scollegamenti o rotture.

    Se vuoi aggiornamenti su Installazione kit xeno su Yamaha T-Max (e non solo) inserisci la tua email nel box qui sotto ora, inoltre riceverai in regalo con la prima mail la "Prima Guida completa per principianti alla Verniciatura dell'auto!":
    * Riceverai guide, informazioni e promozioni per i tuoi motori! Non perderti questa occasione ora!

Nome

E-mail

Sito Web

Messaggio:

* Campi obbligatori