Kit sportivi Internazionali

Ferrari FF DMC – Potenza a volontà per pochi prescelti

di Giacomo Paparella

23 giugno 2011

Se considerate la prima Ferrari a trazione integrale non come un oggetto da esposizione bensì come auto da confrontare con modelli ad alte prestazioni allora la Ferrari FF DMC fa al caso vostro.
Ben 888 Cv di pura potenza, un qualcosa di inaspettato e incredibile.

Se ai cavalli extra aggiungessimo 70 kg in meno di peso e interventi estetici finalizzati ad incrementare il coefficiente aerodinamico, allora possiamo solo immaginare cosa abbiamo di fronte.
Il paraurti posteriore è stato ridisegnato al fine di incorporare un nuovo e più ampio diffusore, in stile F1, i cerchi sono stati portati alle dimensioni di 22 pollici e i freni ora si chiamano Brembo.

La potenza deriva principalmente dal nuovo compressore, nuovo sistema di scarico, iniettori maggiorati, nuovo sistema di aspirazione e intercooler più grande. L’italianissima è così in grado di toccare i 100 km/h in 3,2 secondi e di raggiungere una velocità massima di 340 km/h.

I prezzi del kit migliorativo non sono ancora disponibili, anche se è facile capire che il costo sarà regale.
Chi magari è fra i pochi fortunati a poterla acquistare può dirci la sua.

    Se vuoi aggiornamenti su Ferrari FF DMC – Potenza a volontà per pochi prescelti (e non solo) inserisci la tua email nel box qui sotto ora, inoltre riceverai in regalo con la prima mail la "Prima Guida completa per principianti alla Verniciatura dell’auto!":
    * Riceverai guide, informazioni e promozioni per i tuoi motori! Non perderti questa occasione ora!

Nome

E-mail

Sito Web

Messaggio:

* Campi obbligatori