Elettronica, Guide

Creare Angel Eyes artigianali/fai da te

di Giacomo Paparella


Prima di iniziare con la creazione, dobbiamo preparare il faro da modificare.
Quindi prima di tutto,
aprire il faro:
1) Smontare e rimuovere il faro dalla vettura, conservando con particolare attenzione le viti e le grappette di fissaggio.
2) Successivamente smontare le grappette che uniscono il vetro del faro con il resto del medesimo.
3) Ora il lavoro si fa delicato: staccare la parte in vetro del faro dalla parte plastica. Quest’ultima è attaccata al vetro con del silicone. Dovrete quindi scollare le due parti. Il metodo usuale è quello di tener per 4-5 min il faro all’interno di un forno (anche da cucina) alla temperatura di 60 °C ( forno già caldo), dopodiché con un phon e un cacciavite piatto, distaccare le 2 parti. (fare attenzione a non toccare l’interno della parabola del faro, in quanto potrebbero rimanere all’interno tracce di unto difficilmente rimuovibile senza alcun danno).
Creazione degli “Angel Eyes”:

Il materiale occorrente:

- Resistenze per led da 680 ohm
- Led bianchi (alta luminosità)
- Nastro isolante nero
- Silicone
- Tubo in plexiglas (simile ai tubi benzina, reperibili in grandi ferramente)
- Forno

Il plexiglass viene utilizzato in quanto ha la capacità di riflettere la luce, invece di filtrala e opacizzare l’effetto finale.
Ora utilizziamo un oggetto, ad esempio un bicchiere o un barattolo, che abbia lo stesso diametro del contorno su cui vogliamo applicare Angel Eyes.
Bene, ora misurare il diametro del bicchiere, lo moltiplichiamo per 3,14 e aggiungiamo 5 cm(in seguito vedremo perché aggiungiamo questi 5 cm). Il risultato di questo calcolo è la lunghezza del tubo di plexiglass che occorrerà per formare in nostro Angel Eyes.

Modellare il tubo in plexiglass:
- accendere il forno e selezionare la temperatura di 150 °C, attendere che il forno si riscaldi, appena arriva a temperatura immettere nel forno il tubo in plexiglass.
- Dopo 5 min estrarre il tubo dal forno e con un movimento rapido far sì che il tubo prenda la forma circolare del bicchiere.
- Lasciar raffreddare il tubo per circa 15 min e a tubo freddo asportare l’eventuale materiale parte in eccesso.

Ora incastrare i led su ambo i lati del tubo in plexiglass, aiutandovi nel fissaggio con l’utilizzo dell’Attack.

Teoricamente l’Angel Eyes è pronto per l’installazione, ma mancano alcuni passaggi importanti.

Se la parte interna del faro su cui andremo ad applicare l’Angel Eyes è del tipo parabolico (Ford Focus prima serie, per intenderci) dovremo applicare sulla parte posteriore del tubo (la parte non visibile al momento del montaggio, cioè la zona che attaccheremo al faro) uno strato di carta alluminio, fissato con del nastro isolante NERO.

Per chi possiede fari lenticolari questa fase può anche saltarla.

Ora bisogna fare gli opportuni collegamenti elettrici, quindi:
- unire i due positivi dei led con la resistenza, la quale a sua volta verrà applicata sul positivo della batteria;
- collegare i due negativi dei led direttamente sulla batteria.
(è consigliabile inserire un bottone all’interno dell’abitacolo, con il quale accendere e spegnere l’angel eyes nel momento in cui si ritiene opportuno).

L’ultimo passaggio consiste nell’applicare l’angel eyes all’interno del faro.
Per quest’ ultima operazione è necessario il silicone. Quest’ultimo va applicato sulla superficie posteriore del tubo di plexiglass e scelta la posizione dell’angel eyes, applicare una leggera pressione su di esso per qualche minuti, in modo da far avviare l’effetto collante al silicone.

Attaccato l’angel eyes, procedere nel rimontaggio del faro. Questo avverrà in modo analogo allo smontaggio (quindi con l’utilizzo del forno per poter assemblare nuovamente le parti).

    Se vuoi aggiornamenti su Creare Angel Eyes artigianali/fai da te (e non solo) inserisci la tua email nel box qui sotto ora, inoltre riceverai in regalo con la prima mail la "Prima Guida completa per principianti alla Verniciatura dell'auto!":
    * Riceverai guide, informazioni e promozioni per i tuoi motori! Non perderti questa occasione ora!

Nome

E-mail

Sito Web

Messaggio:

* Campi obbligatori

 
  • [...] All’interno sono stati rivisti tappetini, pedaliere ed aggiunti nuovi manometri. Le modifiche esterne comprendono l’installazione di uno spoiler anteriore, uno posteriore sul baule, griglie BMW Performance e come ogni BMW che si rispetti, sono stati rivisti gli Angel Eyes. [...]



  • hey your blog design is very nice, clean and fresh and with updated content, make people feel peace and I always like browsing your site.

    - Murk