Carrozzeria, Guide

Adesivi per auto, scelta ed applicazione

di Giacomo Paparella


Dal punto di vista estetico gli adesivi sono una delle soluzioni più semplici ed economiche da adottare per personalizzare la propria auto.

Prima dell’applicazione però è necessario avere piccole accortezze in modo da ottenere un risultato quanto più possibile soddisfacente.

Per un risultato eccellente è bene sapere che gli adesivi è consigliabile applicarli prima del lucido in fase di verniciatura, in quanto questo protegge l’adesivo dagli agenti esterni, ma una volta applicato e passata la prima mano di lucido, non sarà più possibile rimuoverlo.
Nella maggioranza dei casi però, ci ritroviamo ad applicare l’adesivo successivamente alla verniciatura.

Come scegliere gli adesivi.
Nella scelta di un qualsivoglia adesivo è bene tener presente quale colorazione lo stickers assumerà nel momento in cui verrà applicato. Cioè un adesivo di colore verde su carrozzeria rossa apparirà di colorazione marrone fango, così da risultare antiestetico.
In più spesso ci si trova ad applicare adesivi che al momento dell’acquisto si presentavano con fondo trasparente “limpido”, ma una volta applicati il fondo risulta trasparente opaco. E’ scontato che anche in questo caso il risultato finale può risultare insoddisfacente.

Dove applicarle gli adesivi.
Anche la posizione sull’auto ha un importanza non indifferente. Si tenga presente che le zona bassa anteriore e laterale dell’auto è soggetta all’urto di piccoli e medi sassi che potrebbero rovinare l’adesivo o compromettere la sua tenuta nel tempo.
E’ possibile applicarli anche sui finestrini posteriori o nella parte alta del parabrezza.
Nel caso in cui decidessimo di applicare gli adesivi in prossimità del motore o di parti calde assicuriamoci che questi resistano alle alte temperature.

I materiali.
Le tipologie e i materiali degli adesivi sono infiniti, dal semplice vinile, al “carbon look”, fino ad arrivare agli adesivi in pelle di serpente.

Come applicare gli adesivi.
Prima dell’applicazione di un adesivo è necessario pulire accuratamente la vernice con acqua e detergente che non lasci residui di cera (ad esempio del detersivo liquido per piatti).
In caso di lucidatura o fondo rovinato può essere necessario rilucidare la parte interessata.
Per quando riguarda l’applicazione di grandi adesivi, si rende necessario l’utilizzo di spatola e acqua, così come avviene per l’applicazione delle pellicole oscuranti. Per piccoli adesivi è possibile fare a meno della spatola (anche se pur sempre consigliabile).

Come rimuovere gli adesivi.
La rimozione degli stickers è possibile solo se questi ultimi sono stati applicati dopo la verniciatura e non durante la verniciatura, procedendo con un phon, in modo da scaldare l’adesivo e prevenire spaccature di quest’ultimo che aumentano la difficoltà di rimozione.

Conclusioni.
Purtroppo quando si ha a che fare con questo tipo di modifiche è molto facile cadere nel cattivo gusto. Per cui abbiate sempre razionalità nell’applicazione degli adesivi. Gli adesivi se ben posizionati e applicati possono donare un bel effetto estetico, ma applicati in malo modo o rovinati dal tempo riducono il fascino esterno dell’auto.

    Se vuoi aggiornamenti su Adesivi per auto, scelta ed applicazione (e non solo) inserisci la tua email nel box qui sotto ora, inoltre riceverai in regalo con la prima mail la "Prima Guida completa per principianti alla Verniciatura dell'auto!":
    * Riceverai guide, informazioni e promozioni per i tuoi motori! Non perderti questa occasione ora!

Nome

E-mail

Sito Web

Messaggio:

* Campi obbligatori